Categorie
blog

SEO e ottimizzazione contenuti

Sicuramente saprai quanto sia fondamentale l’ottimizzazione dei contenuti del tuo sito web, per riuscire ad aumentare la visibilità del tuo blog su Google (e non solo).

In questo articolo ti spiegherò quali sono le regole da seguire per “andare d’accordo” con i Crawler, migliorare la tua visibilità e di conseguenza incrementare le tue conversioni.

Devi prima di tutto sapere che le regole per ottenere un ottimo posizionamento non sono fisse e inamovibili, ma possono essere soggette a cambiamenti nel corso del tempo.

L’algoritmo di Indicizzazione del Crawler di Google, in costante cambiamento, riflette un importante andamento della indicizzazione che predilige nettamente 4 fattori: Contenuti di valore, Link, Popolarità e Reputazione.

Alla luce di questo, possiamo riassumere l’ottimizzazione SEO del tuo sito in questi 50 Consigli di SEO per il CMS WordPress.

10 consigli SEO per il CMS WordPress:

  1. Le meta description sono importanti.
    Una meta description fatta bene è in grado di attirare più visitatori. Fai attenzione quando inserisci la parte più importante dell’argomento che tratti, in modo renderlo subito una ottima preview del tuo articolo.
  2. Non essere ossessionato dal ranking focalizzati sulla crescita organica e globale del tuo sito.
  3. Aumenta la visibilità sui social, i Crawler prestano molta attenzione alla tua attività sui social network e premieranno le tue condivisioni.
  4. Crea un account Google Plus, in qusto modo il tuo profilo verrà indicizzato dai motori di ricerca e questo porterà maggiore visibilità al tuo sito. Aggiungendo utenti alla tua cerchia e la tua visibilità sul web sarà sempre più forte.
  5. Non avere link a siti di spam,  anche se non sei tu a fare spamming otterrai una penalizzazione indiretta.
  6. Non comprare link
  7. Popola il link con un testo descrittivo, come da standard W3C.
  8. Assicurati di non avere link rotti
  9. Utilizza plugin, come Yoast SEO e All in One SEO Pack, che automatizzano l’ottimizzazione SEO dei tuoi contenuti, scegline uno e incomincia ad ottimizzare i contenuti.
  10. Ottimizza il title dei tuoi post in modo da avere la parola chiave del tuo articolo nel meta title

In questo articolo ti ho fornito una serie di suggerimenti per migliorare l’ottimizzazione del tuo sito e renderlo maggiormente indicizzato sui motori di ricerca, l’aspetto SEO per WordPress, come avrai visto, può essere ottimizzato grazie a degli strumenti dedicati alla piattaforma, rendendoti più semplice ogni procedura di ottimizzazione.